Ven. Mag 14th, 2021

Per quinto imputato 21 anni. Omicidio per vendetta

La condanna all’ergastolo é stata chiesta per quattro dei cinque imputati del processo, in corso a Catanzaro, in Corte d’assise, per l’omicidio del boss della ‘ndrangheta Fortunato Patania, di 61 anni, avvenuto nella frazione Piscopio di Vibo Valentia il 18 settembre del 2011. La richiesta é stata avanzata dal pm della Dda Camillo Falvo. La richiesta del carcere a vita riguarda Rosario Battaglia, di 34 anni; Rosario Fiorillo (29), Francesco La Bella (45) e Salvatore Tripodi (47 anni). Per un quinto imputato, Michele Russo, é stata chiesta la condanna a 21 anni e 4 mesi. Nella sua requisitoria il pm Falvo ha ripercorso le tappe dell’omicidio Patania, che sarebbe stato ucciso per vendicare l’assassinio, avvenuto due giorni prima, di Michele Mario Fiorillo, che aveva avuto dei contrasti con il boss. Il processo riprenderà l’8 febbraio prossimo con le arringhe dei difensori degli imputati.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.