Picchia bambino autistico: Marziale, non insegni mai più

288

“Essendo la signora in questione alla soglia dell’età pensionabile sarebbe superfluo dire che lavorerò con gli strumenti a mia disposizione perché non metta più piede in una scuola. Dunque dico solo che chiederò di essere parte civile in un eventuale procedimento giudiziario, intanto se può si vergogni”. Lo afferma in una nota il garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria Antonio Marziale in relazione alla maestra di sostegno sospesa a Polistena per maltrattamenti su un bimbo autistico.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.