L’ennesimo impatto sulla statale ionica, giunge a pochissimi giorni dall’impatto fatale del giovane imprenditore sidernese Pasquale Sgotto in via Cristoforo Colombo a Locri e qualche settimana dopo la morte di un giovane immigrato proprio a Marina di Portigliola.

L’ennesimo impatto accidentale, quello accaduto nel pomeriggio di oggi, che ripropone ancora una volta l’emergenza sicurezza in quella che rimane la principale arteria di comunicazione della Locride.