Reggio Calabria: Processo “Bacinella”, tre condanne confermate e sette riformate con riduzione della pena

739

E’ questo l’esito della sentenza del processo d’appello del filone abbreviato dell’operazione “Bacinella”.Nella tarda serata di ieri la Corte d’Appello di Reggio Calabria ha disposto 10 condanne per complessivi 40 anni di carcere. La condanna più elevata è quella comminata a Domenico Infusini con la conferma di quanto stabilito in primo grado dal Gup distrettuale. Sconto di pena per Davide Gattuso (6 anni e 8 mesi) , Santo Rumbo (5 anni e 2 mesi), Riccardo Rumbo (4 anni), Cosimo Vincenzo Albanese (2 anni e 8 mesi), Isidoro Marando (3 anni e 6 mesi), Francesco Prochilo (2 anni).

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.