Serie D | Roccella: Col Portici, gara da sei punti

381
Portici-Roccella, in Campania è scontro salvezza: amaranto senza paura, Giampà non rinuncia al tridente offensivo.

Il nuovo anno si è aperto come meglio non poteva per i colori amaranto, grazie alla preziosa vittoria ottenuta contro il Gela. Tre punti che hanno permesso al Roccella di avvicinarsi ulteriormente alla zona salvezza, ora distante solo due lunghezze, e di allontanarsi da altre dirette concorrenti.

Il percorso verso la permanenza in Serie D passa ora attraverso un importante snodo: il match contro il Portici. L’incontro ha tutte le caratteristiche per essere descritto come un vero scontro salvezza, con i campani in vantaggio in classifica di due punti sugli jonici.

Nel girone d’andata fu la formazione napoletana ad aggiudicarsi i tre punti al “Muscolo”, a seguito di un pirotecnico 2-3. Da quel 10 settembre ad oggi, è cambiato moltissimo nella formazione allenata da Mimmo Giampà, con i soli Pagano, Posillipo e Malerba attualmente titolari nell’undici schierato dal tecnico catanzarese.

Venendo alla probabile formazione jonica, vista la squalifica del capitano Malerba, Giampà dovrebbe essere orientato ad inserire Pagano sulla corsia di sinistra. Nel terzetto arretrato spazio al rientrante Posillipo, nonostante la buona prova nel turno precedente di Strumbo. In attacco tridente composto da Catalano, Tassone e Faella.

Probabile formazione Roccella (3-4-3): Scuffia, Cordova, Chiochia, Posillipo, Faiello, Voltasio, Riitano, Pagano, Catalano, Tassone, Faella.

fonte: Giovanni Lupis (reggionelpallone.net)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.