Serie D | Vittoria esterna della Vibonese, un punto per Cittanovese e Palmese, Roccella ko in rimonta

318

Pareggio con una rete per parte quello andato in scena tra la Cittanovese e la Gelbison. La Palmese conquista un punto sul campo dell’Ebolitana mentre l’Isola perde in casa così come il Roccella. La Vibonese, invece, vince con il Paceco in Sicilia.

LE PARTITE DI SERIE D

CITTANOVESE – GELBISON 1-1

I calabresi partono subito con il piede giusto attaccando maggiormente rispetto agli avversari. Ed è proprio al minuto 38 che la Cittanovese passa in avanti. Al minuto 38 la rete del vantaggio porta la firma di Ortolini.

Durante la ripresa il definitivo pari è di Uliano. Il calciatore della Gelbison permette ai lucani di guadagnare un punto fuori dalle proprie mura amiche. La Cittanovese sale a quota 27 mentre i rossoblù conquistano il punto numero 24.

EBOLITANA – PALMESE 0-0

La partita non si sblocca per l’intero arco del match. I padroni di casa cercano nella prima mezz’ora di attaccare insistentemente ma la palla non entra. Anche la Palmese tenta, con i suoi centravanti, di sbloccare il match ma l’esito non è dei migliori.

I ragazzi di Alessandro Pellicori provano di gestire la seconda parte della partita rischiando in alcune circostanze. L’Ebolitana, spinta dal calore dei propri tifosi, ci prova con Molinaro e Gagliardi ma il portiere Lombardo si fa trovare pronto.

ISOLA CAPO RIZZUTO – ERCOLANESE 0-1

L’Ercolanese e la via della rete si incontrano nella prima parte del match. Al minuto 18 i campani trovano la marcatura. Sorrentino la mette al centro dal fondo, tocco di Pullano e conclusione a rete di Rekik. Sul finire del primo tempo tiro a giro degli ospiti con Sorrentino: Pullano para di pugno.

Nella ripresa l’Isola Capo Rizzuto perde Assisi causa atterramento dell’avversario Rossi. La punizione dal limite la calcia Sorrentino ma la barriera respinge con un probabile tocco di mano. Le proteste dei granata non smuovono la decisione dell’arbitro.

PACECO – VIBONESE 0-1

Continua il momento positivo della Vibonese che conquista una vittoria con il Paceco. Al minuto 14 i rossoblù conquistano un calcio di rigore. Dagli undici metri si reca Tito che non sbaglia portando avanti la squadra del presidente Caffo. I siciliani sono ancora pericolosi con una conclusione al volo di Marino: palla sopra la traversa.

Paceco che ritorna sul rettangolo di gioco con la voglia di trovare il pari. Al minuto 28 Cappilli cerca il tiro di prima ma la conclusione è debole. Nel finale doppia espulsione, una per parte. Il rosso lo rimediano Raia per i locali e Vacca per la Vibonese.

PORTICI – ROCCELLA 2-1

La rete che apre le danze è di marca ospite. Il vantaggio del Roccella avviene al minuto 20 con Faiello. Poco dopo la mezz’ora di gioco De Filippo sbaglia un goal praticamente fatto. Sulla respinta, però, Varriale è lesto nel prendere palla e metterla al centro per il tocco decisivo di Panico.

Dopo l’1-1, al minuto 26, autorete di Strombo dopo il cross dalla destra di Nocerino. Il Roccella si lancia in avanti ma il Portici ottiene una vittoria nonostante gli ultimi attacchi della formazione di Giampà.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 19° GIORNATA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.