Siderno (Rc): trasferita da Cosenza a Messina P.B. la donna sidernese rimasta ferita nell’incidente mortale di Locri

292

È stata trasferita dall’Ospedale di Cosenza a quello di Messina, P. B., la compagna di Pasquale Sgotto, l’imprenditore sidernese di 43 anni deceduto sabato scorso a Locri a causa di un gravissimo incidente stradale verificatosi in pieno centro urbano. Le condizioni di salute di P. B. permangono gravi ma i medici del nosocomio peloritano sembrano moderatamente fiduciosi sulle possibilità di recupero della donna. Al momento la stessa è ricoverata con due gambe fratturate e con due costole incrinate. Provvidenziale è stata, a quanto pare, l’operazione d’urgenza cui la donna è stata sottoposta a Cosenza nelle ore successive al terribile impatto che le avrebbe causato anche un forte trauma cranico. Pare che sia stato proprio Pasquale Sgotto a fare da scudo e proteggere così con il suo corpo la compagna praticamente salvandole la vita vista anche la forte velocità dell’auto guidata da un ventenne di Portigliola che, lo ricordiamo, da lunedì scorso è stato sottoposto agli arresti domiciliari. A quanto pare la scena dell’incidente è stata ripresa da una telecamera posta nelle vicinanze del luogo ove si è verificato il mortale sinistro.
Antonio Tassone

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.