Eccellenza | Nello scontro contro l’Acri Khoris salva il Siderno

373

Nello scontro play-off giocato a Siderno tra i locali e l’Acri alla fine è scaturito un pareggio che è sembrato il risultato più giusto rispetto a quanto fatto vedere in campo dalle due compagini. Nel Siderno assenze pesanti tra infortuni e squalifiche, mancavano infatti Okoroji,Luciano, Kanfri e Papaleo. Due assenze pesanti anche per l’Acri. Al ventesimo del primo tempo il gol degli ospiti. Calcio di punizione centrale dai 30 metri battuto da Rose, il portiere locale Stelitano deviava ma solo centralmente e sulla ribattuta era pronto Mancino a battere l’estremo difensore bianco-azzurro. La partita dell’Acri in attacco finiva qui. Nei rimanenti 80  minuti ( compreso il recupero) il Siderno praticamente chiudeva nella propria metà campo i silani. Al 45 ottimo pallone sui piedi di Aidibi che però sprecava malamente a 5 metri dalla porta avversaria consentendo al portiere Lamberti di bloccare a terra la debole conclusione del giovane di casa. Nella ripresa ancora Lamberti salvava prodigiosamente la sua porta dopo  un colpo di testa a botta sicura di Sorgiovanni su assist di Fuda e pochi miuti dopo l’arbitro non concedeva un presunto rigore per un fallo di mano in area acrese. Quando tutto lasciava presagire alla prima sconfitta interna stagionale arrivava la zampata del solito Khoris alla sua settima rete in maglia bianco-azzurra che con una magia in sforbiciata regalava un importante pari ai bianco-azzurri di mister Galati che mantengono le distanze invariate dall’Acri e aspettano domani la gara di Castrovillari e Cotronei per mantenere il secondo posto in classifica. Alla fine applausi dei tifosi del Siderno, che hanno incitato dal primo all’ultimo minuto la compagine del presidente Salerno, che hanno anche apprezzato lo sforzo di tutta la squadra che non ha mai mollato nonostante le numerose insidie della partita. Nelle altre partite di Promozione l’Africo batte per 3-1 il San Gregorio, il Brancaleone ha vinto a Botricello per 3-0 , mentre il Gioiosa ha battuto 8-1 il malcapitato Maida. In Prima Categoria il Mammola ha battuto la Vigor Lamezia per 1-0 mentre il Monasterace è stato battuto in casa dal Badolato per 2-1 .

Siderno: Stelitano, Cavallaro, Fuda, Pizzoleo, Minici, Sorgiovanni, Akpan, Panetta, Khoris, Ciccone, Aidibi. In panchina: Caruso, Futia, Serafino, Teti, Futia, Costera, Carabetta. All. Galati

Acri: Lamberti, Mancino, Ferraro, Vallone, Corsale, Mazza, Luzzi, Bertini, Nesticò, Velletri, Petrone. In panchina: Palumbo, Lamirata, Perri, Gradilone, Federico, Rose, Criniti. All. Mancini

Arbitro: Bullari di Brescia ( assistenti Condò di Taurianova – Bilotta di Lamezia Terme)

Marcatori: 20 pt Mancino (A), 48 st Khoris (S)

Antonio Tassone

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.