Mar. Mag 11th, 2021

“La messa in sicurezza della rete viaria e infrastrutturale a supporto dei comuni della Presila e dell’alto Ionio catanzarese è fondamentale per scongiurare il rischio di un totale isolamento delle aree interne e per tutelarne e valorizzarne il ricco patrimonio culturale, ambientale e naturalistico”. Lo sostiene, in una dichiarazione, Emanuela Altilia, candidata al Senato per la coalizione di centrodestra nel collegio uninominale Crotone-Corigliano, “che domani, venerdì 9 febbraio – é detto in un comunicato – parteciperà a Catanzaro all’iniziativa promossa dal Movimento ‘Officine del Sud’ sul tema ‘La forza di cambiare l’Italia’ che sarà ospitato alle 17 nel Nuovo Supercinema. “I disagi nei collegamenti stradali di queste aree – aggiunge Emanuela Altilia – derivano in gran parte dall’incresciosa vicenda dei lavori di ripristino della Strada Provinciale 25, con i relativi fondi di dieci milioni prima cancellati e poi riallocati con incolpevole ritardo, che rappresenta lo specchio del malgoverno regionale targato Oliverio. Un intervento cruciale per i territori della provincia catanzarese e a cui è legata anche la messa in sicurezza della condotta idrica che approvvigiona gran parte del territorio tramite il serbatoio di Santa Domenica e che più volte ha lasciato al secco le case dei cittadini. L’esperienza di governo regionale di centrosinistra è arrivata al termine senza dare risposte. Serve una svolta per restituire la dignità ai calabresi e ricucire le distanze con il resto del Paes

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.