Mar. Mag 11th, 2021

È vero: la politica ed i partiti negli ultimi anni non hanno sempre saputo offrire risposte adeguate alle esigenze ed istanze dei territori e del Paese. Ed è innegabile che ciò abbia determinato un sentimento di sfiducia nei cittadini, anzitutto nei confronti delle istituzioni. Siamo i primi noi a riconoscerlo. Ma è esattamente da qui – ha aggiunto la FERRARI – che ripartiamo oggi: dalla consapevolezza di poter mettere a disposizione delle nostre comunità un’esperienza di governo locale, quella del Parco Nazionale della Sila, che non soltanto è stata virtuosa ma che viene riconosciuta ed apprezzata dentro e fuori la nostra regione come un positivo esempio di riferimento nella sinergia con i territori, nella panificazione e spesa dei fondi, nella fruizione dei patrimoni identitari, nella comunicazione strategica e nel marketing territoriale a beneficio di tutta la Calabria.

È stato, questo, uno dei passaggi più importanti ribaditi da Sonia FERRARI, candidata per il PD al Senato nel Collegio CASTROVILLARI – COSENZA intervenendo ieri (domenica 18), nel corso dei tre diversi e partecipati incontri elettorali tenutisi a BISIGNANO, LUNGRO e VERBICARO.

Non possiamo e non vogliamo – ha continuato – biasimare quanti, soprattutto giovani, rivendicano il diritto di resistere ed anche di protestare rispetto ad una politica che in passato, in diverse occasioni, ha dimostrato di non essere all’altezza delle questioni e delle sfide del nostro tempo.

Ma è lo stesso sentimento che ho fatto mio – ha spiegato – decidendo di scendere per la prima volta in una competizione elettorale nel territorio dove vivo e lavoro, che conosco benissimo e dove abbiamo già dimostrato di poter raggiungere risultati importanti. Ed è per queste stesse ragioni che so di poter interpretare la fiducia, la voglia e l’impegno di quanti vogliono cambiare davvero l’Italia e la Calabria. Con i piedi per terra. Senza demagogia e senza populismo. Perché con l’incompetenza – ha concluso la FERRARI – non si governa né i territori né il Paese e si rischia il caos.
LUNEDÌ 19 A CASTROVILLARI. MARTEDÌ 20 A ROVITO

TRANSUMANZE CULTURALI TRA DUE PARCHI. È, questo, il tema dell’incontro che si terrà oggi, LUNEDÌ 19, alle ORE 17,30 nella Sala Consiliare del Palazzo di Città di Castrovillari e al quale Sonia FERRARI parteciperà come Presidente del Parco della Sila insieme al Presidente del Parco Nazionale del Pollino Mimmo PAPPATERRA. Introdurrà e coordinerà il Sindaco Domenico LO POLITO. Parteciperanno i 45 sindaci che hanno sottoscritto l’accordo di programma. Concluderà il Governatore della Calabria Mario OLIVERIO.

Sonia FERRARI interverrà domani, MARTEDÌ 20, alle ORE 17.30 a ROVITO, (STAR CLUB/CASETTA COMUNALE di Frazione BOSCO). Parteciperà anche il Sindaco Felice D’ALESSANDRO.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.