E’ INTERVENUTA LA PREFETTURA – STRADA SP 122 FRANA JUNCHI PRISDARELLO

248

E’ INTERVENUTA LA PREFETTURA SULLA SEGNALAZIONE FATTA IN MERITO AI PERICOLI DELLA FRANE SULLA STRADA SP 122 TRATTO JUNCHI PRISDARELLO – IL DIRIGENTE DOTT. FRANCESCO SILVIO CAMPOLO DELL’AREA V PROTEZIONE CIVILE, DIFESA CIVILE E COORDINAMENTODEL SOCCORSO PUBBLICO-  HA MANDATO  EMAIL-PEC ALLA REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO INFRASTRUTTURE LAVORI PUBBLICI, ALL’UFFICIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO, AL DIPARTIMENTO AMBIENTE E TERRITORIO CATANZARO ALLA CITTA’ METROPOLITANA SETTORE 13 DIFESA DEL SUOLO E AL SETTORE 12 VIABILITA’ REGGIO CALABRIA ALLE AUTORITA’ DI BACINO DISTRETTUALE DELL’APPENINO MERIDIONALE CATANZARO AL SINDACO DEL COMUNE DI GIOIOSA E ALLA COMMISSIONE STRAORDINARIA DEL COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA E OVVIAMENTE PER CONOSCENZA A NOI Nel riferire sulla segnalazione del grave stato di pericolo che incombe sul tratto di strada indicato dove “insistono due frane, di cui una di enormi dimensioni con relativo precipizio di circa duecento metri, che ha ridotto la strada ad un budello, ha invitato gli enti in dindirizzo, per quanto di rispettiva specifica competenza, ad attuare, tempestivamente, nelle forme di legge, la messa in sicurezza dell’area di cui trattasi, adottando i necessari provvedimenti contingibili ed urgenti a salvaguardia della pubblica e privata incolumità.”

 

Vincenzo Logozzo

Gioiosa Jonica, 20 febbraio 2018 ore 15,00

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.