Locri (Rc): rinvenuto ordigno nascosto nella vegetazione

380

Durante un rastrellamento del territorio, nella giornata di ieri, i Carabinieri di Locri, coadiuvati dallo squadrone eliportato Cacciatori Calabria, hanno rinvenuto, occultato nella fitta vegetazione di un terreno incolto, un ordigno esplosivo artigianale. La bomba si trovava a pochi centimetri dal tronco di un albero e, dopo aver provveduto a recintare la zona, i militari hanno rimosso e messo sotto sequestro l’ordigno.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.