Mancini (PD) all’ Università della Calabria

201

“E’ indiscusso il valore della presenza dell’Università della Calabria sul nostro territorio, non a caso una delle prime iniziative che ho adottato, subito dopo la candidatura, è stata quella di andare a salutare il rettore Crisci e a confrontarmi con docenti e studenti. Cosa che faccio di buon grado anche oggi.”. Così Giacomo Mancini, candidato alla Camera nel collegio uninominale di Cosenza nel corso di una iniziativa all’Unical  per una iniziativa con gli esponenti della lista +Europa con Emma Bonino.

“L’Unical in questi anni – ha detto Mancini – è stata troppo rinchiusa al proprio interno, la sfida è che i suoi talenti possano contribuire al rafforzamento del tessuto anche economico della regione. Bisogna quindi rompere i motivi che hanno indotto questo isolamento e fra questi ci sono sicuramente i trasporti. . Da assessore regionale ho contribuito finanziare la metrotranvia Cosenza-Rende-Unical, assicurando un servizio efficace per gli studenti che oggi non hanno una mobilità rapida e soprattutto a costi contenuti. Vorrei aggiungere nche quanto sia importante anche per il centro storico di Cosenza un collegamento con l’Unical. Si darà così la possibilità all’università di dislocarsi, se vorrà, nella città antica, favorendo lo sviluppo della nostra comunità”

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.