Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

‘Ndrangheta: 5 arresti nel Milanese per attentato Pioltello

288
Altri cinque arresti sono stati eseguiti dai carabinieri del Gruppo di Monza per un attentato dinamitardo avvenuto a Pioltello, nel Milanese, il 10 ottobre scorso, in relazione al quale si trovano in carcere altre quattro persone. Tre erano state fermate nei mesi scorsi con l’accusa di estorsione, usura e violenza privata aggravati perche’ commessi con modalità mafiose. I provvedimenti erano giunti dopo le indagini sull’attentato commesso a Pioltello, davanti alla porta di ingresso dell’abitazione di un operaio 46enne ecuadoregno.
Per quello stesso episodio era stato arrestato nel novembre scorso Roberto Manno, figlio del 56enne Francesco Manno e nipote del 53enne Alessandro, attualmente in carcere perche’ rispettivamente condannati a 9 e 15 anni per associazione mafiosa nell’ambito dell’inchiesta “Infinito” perché legati alla ‘ndrangheta
Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.