Gio. Mag 6th, 2021

Reggio Calabria, due carri di Carnevale ironizzano sulle drammatiche condizioni della città e sul malgoverno di Falcomatà: ecco le immagini

Falcomatà “massacrato” persino dai Carri di Carnevale: durante la manifestazione di questo pomeriggio sul Corso Garibaldi, ben due carri (su un totale di tre!) erano dedicati al primo cittadino, ironizzando sulle drammatiche condizioni della città, “bella e gentile … na vota, mentri ‘u sindicu selfia…“.
I carri sono stati realizzati dai maestri cartapestai Lino Panetta e Nino Malavenda, reggini doc, artisti della cartapesta che hanno lavorato per oltre un mese in nome di un’arte antica e guidati dallo spirito dell’allegoria.

STRETTOWEB

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.