ROCCELLA: CONCLUSO IL PROGETTO ETICO-AMBIENTALE ‘LA NATURA DELL’UOMO’

268

“Dietro questi lavori c’è il pensiero filosofico, e c’è anche l’originalità e lo spirito di iniziativa che proviene direttamente dagli studenti». Così commentano Alessandra Mallamo e Angelo Nizza, coordinatori dell’Associazione Culturale Scholé, il corso “La natura dell’uomo. Progetto di educazione etico-ambientale”.
Un progetto di formazione giunto alla sua fase finale ieri mattina e che si è svolto tra ottobre e dicembre 2017. 100 le ore di lezione nelle scuole roccellesi tenute e circa 200 gli studenti, dell’Istituto Comprensivo “Coluccio-Filocamo” e dell’IIS “P. Mazzone”, coinvolti. Ieri mattina nel salone dell’ex Convento dei Minimi di Roccella la presentazione dei lavori finali degli studenti, alla presenza dei Dirigenti Scolastici dei due Istituti, rispettivamente Giuliana Fiasché e Rosita Fiorenza, e di Fiorinda Li Vigni, segretario generale dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, l’ente col quale Scholé ha collaborato per la realizzazione del corso. I risultati raggiunti sono notevoli per quantità e qualità: 4 cortometraggi, decine di illustrazioni più una breve drammatizzazione e dieci interviste.

INTERVISTE ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.