Gio. Gen 21st, 2021

Matteo Renzi è incapace di ammettere le sue responsabilità, ma ormai gli italiani hanno capito di che pasta è fatto e il 4 marzo manderanno a casa il governo Gentiloni anche per gli errori commessi nel campo dell’immigrazione”. Così Jole Santelli, candidata di Forza Italia alla Camera. “Il principio del Porto più vicino – prosegue – non è quello che è stato definito da noi nel 2003 ma deriva da accordi che sono stati sottoscritti dal suo governo, anche se adesso fa finta di dimenticarsene. La sconfitta che si avvicina deve avergli proprio confuso le idee perché Renzi mente agli italiani anche quando parla di ricollocamento: può essere concesso solo ai migranti che hanno diritto all’asilo politico e questi rappresentano meno del 10% dei disperati che arrivano sulle nostre coste. Renzi parla a vanvera come al solito, perché non è certo così che si risolve il problema. E’ una questione di scelte politiche e Fi si è impegnata a mettere un argine allo sbarco e alla circolazione di irregolari, a partire dalla soppressione del permesso per motivi umanitari. Una cosa che esiste solo in Italia, perché tutti gli altri Stati europei sono molto più restrittivi di noi nelle politiche di immigrazione”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.