SCIOGLIMENTO DEI COMUNI E INNOCENTI IN CARCERE, DISCUSSIONE AL MAG CON CATERINA PROVENZANO

181

I temi decisamente scottanti affrontati dal libro della giornalista Caterina Provenzano, dal titolo “Scioglimento dei Comuni per mafia. Quando lo Stato sequestra democrazia e libertà” saranno oggetto di un ampio dibattito previsto per sabato presso lo spazio culturale “ Mag la ladra dei libri” . L’occasione è dettata proprio dalla presentazione del libro della Provenzano che accende i riflettori si sulla legge sullo scioglimento dei consigli comunali per infiltrazioni mafiose con una profonda riflessione sull’abuso della custodia cautelare in carcere nei confronti degli innocenti. L’autrice, che ha trascorso 14 anni a Gioia Tauro, e nel suo libro, approfondisce i temi partendo dalla narrazione della vicenda umana e politica dell’ex sindacodi Gioia Tauro Giorgio Dal Torrione “ innocente ma bollato a vita, tanto da indurlo a non considerare mai più l’ipotesi di ricandidarsi a rivestire una carica elettiva”. Parte del volume compie anche un excursus sulle “Luci e ombre di una procedura che non risolve”, ovvero l’articolo 143 del Testo Unico Enti Locali, neppure, secondo l’autrice, dopo che è stato riformato alla luce del “Pacchetto sicurezza” licenziato nel 2009. L’analisi della Provenzano, come lei stessa afferma, non si limita a un quadro di doglianza sulle incongruenze della legge attuale e del ricorso alla carcerazione preventiva, ma formula altresì delle proposte di riforma, tali da rendere
più efficace da un lato, e più umana dall’altro, l’espiazione della pena. La delicata problematica sarà trattata, unitamente all’autrice, da Ilario Ammendolia e altri autorevoli rappresentanti istituzionali. L’incontro è previsto per le ore 17.30G

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.