Sab. Mag 8th, 2021

Nell’ambito dei vari controlli ordinati dal questore Conticchio denominati “Focus ‘Ndrangheta”, gli uomini della squadra mobile di Cosenza hanno scoperto un vero e proprio arsenale durante una perquisizione all’ultimo lotto di via Popilia all’interno di un seminterrato di una palazzina popolare. Il ritrovamento è sorprendente: fucili, pistole, kalashnikov, giubbotti antiproiettili e munizionamento vario.
Un ritrovamento che il questore addebita al buon fiuto di due cani poliziotti: Bruce e Floide.
Sono in corso ulteriori indagini per scoprire chi avesse nella disponibilità un così pericoloso arsenale.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.