SERIE D | GIAMPA’ SPRONA IL ROCCELLA “ORA BISOGNA MIGLIORARE IN TRASFERTA”.

256

Un pareggio seppur contro la capolista Troina, che sta stretto, molto stretto al Roccella guidato da mister Giampà.

Il tecnico non ha dubbi “Per la prova – dice – di intelligenza tattica (di spessore la gara a centrocampo di Voltasio) e per le occasioni create, la mia squadra avrebbe meritato di vincere. Abbiamo giocato alla pari contro la capolista. Putroppo per sfortuna o imprecisione, non siamo riusciti a scaraventare il pallone dentro la porta del Troina. Peccato per alla luce di una prestazione del genere, anche in termini di intensità e possesso della sfera, avremmo sicuramente meritato di incamerare l’intera posta in palio. Il pareggio comunque, contro la capolista ci ha nuovamente fatto capire che meritiamo una posizione migliore nella classifica. Ora è importante migliorare in trasferta a cominciare da domenica sul campo della Gelbison. Ma la bella prova offera contro la capolista ha dimostrato a tutti che la mia squadra può giocare senza timori contro qualsiasi avversaria di questo campionato”.
Contro la Gelbison, pesantemente sconfitta (5-0) domenica scorsa a Messina, il trainer Giampà dovrà fare ancora a meno degli squalificati Chiochia e Faella per cui è molto probabile che in terra campana l’allenatore amaranto riproporrà gli stessi undici atleti utilizzati inzialmente domenica scorsa contro il Troina.
La condizioni per far bene anche in terra campana ci sono tutte anche perchè in questo periodo il Roccella sta attraversando un eccellente stato di forma fisica e mentale. Sta ora ai protagonisti in campo strappare un risultato positivo e interrompere il tabù trasferta (sei sconfitte consecutive).

(fonte gazzetta del sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.