ECCELLENZA | I calciatori del Siderno sulla vicenda Ciccone, Okoroji e Pizzoleo “Auguriamo le migliori fortune ai nostri ex compagni. Occorreva più dialogo”

322

Come calciatori del Siderno calcio ci corre l’obbligo esprimere tutta la nostra amarezza e
mortificazione per la situazione venutasi a creare con i nostri ormai ex compagni, non vogliamo
entrare nel merito ma non possiamo non esprimere la nostra tristezza e delusione per una presa di
posizione che non ha tenuto conto né dei rapporti ormai instaurati fra di noi, né del particolare
affetto che questa Città offre a ognuno di noi, né al momento cruciale del campionato. Tutti noi
sappiamo che queste situazioni sono abbastanza frequenti nei campionati dilettantistici e di
norma si risolvono col dialogo e col confronto e a tal proposito ci sia permesso evidenziare come la
Dirigenza tutta ci è stata sempre vicina e, anche se a volte le fisiologiche difficoltà hanno causato
leggeri ritardi nei rimborsi, gli impegni presi sono stati mantenuti, quelli di noi che sono a Siderno
da più anni sanno che non hanno mai perso niente.
Ai tre amici andati via vogliamo augurare le migliori fortune. Alla Società, ai tifosi sempre calorosi e
appassionati e alla Città di Siderno tutta ci sentiamo di garantire il nostro sforzo massimo per il
raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Ognuno di noi s’impegna, ora qui, a dare il 200 per cento per questa maglia. Forza Siderno
sempre!!!
Siderno 08.03.2018
I Calciatori del Siderno.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.