FDI SI PRESENTA A BOVALINO

304

Si sono dati appuntamento a Bovalino (RC) presso il locale «Il Glicine Bistrò», i candidati calabresi in corsa per laCamera ed il Senato alle prossime elezioni politiche del 4 marzo. L’incontro ha avuto inizio alle ore 16.30 ed è stato organizzato per illustrare e discutere con gli elettori dei temi «caldi» di questa insolita campagna elettorale. Tematiche quali la sicurezza, gli sbarchi dei migranti, il lavoro, l’economia, le infrastrutture e la viabilità, la sanità, la scuola e la famiglia sono stati affrontati con grande attenzione, impegno ed interesse.

Oltre al numeroso pubblico, erano presenti tanti presidenti, coordinatori e rappresentanti degli altri circoli di «Fratelli d’Italia» facenti parte dell’interland della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Punto fermo del programma e filo conduttore dell’incontro è stata la rivendicazione, all’unisono, dell’ «identità nazionale» e del «patriottismo», sentimenti che scaldano molto i cuori dei supporters e alimentano le anime che convivono all’interno del partito presieduto da Giorgia Meloni.

I saluti di rito e gli onori di casa sono stati fatti da Bruno Squillaci, Commissario comunale del Circolo FdI di Bovalino che era affiancato al tavolo di presidenza dai vari candidati: Giuseppe Serranò e Wanda Ferro per la Camera dei Deputati e Maria Alessandra Polimeno e Massimo Ripepi per il Senato della Repubblica (l’altro candidato, al Senato, Giovanni Iaconis era invece assente per concomitanti impegni politici). I lavori sono proseguiti, quindi, con gli interventi dei singoli candidati che hanno dettagliatamente trattato i punti cardine del loro programma elettorale

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.