Il giornalista Rai Vincenzo Mollica (origini di Bruzzano Zeffirio) nominato Commendatore della Repubblica

1203

Vincenzo Mollica, lo storico giornalista di costume e musica del Tg1 (originario di Bruzzano Zeffirio), è stato nominato Commendatore della Repubblica. La notizia del conferimento della prestigiosa onorificenza è arrivata ieri a Saxa Rubra, dove l’ideatore della rubrica tv di spettacoli DoReCiakGulp è stato festeggiato dal Direttore Generale della Rai, Mario Orfeo, e dai colleghi della testata diretta da Andrea Montanari.

A dare per primo l’annuncio del titolo ottenuto da Mollica è stato il suo amico Fiorello con un tweet.

“Il grande @doreciakgulp VINCENZO MOLLICA da oggi è un COMMENDATORE della Repubblica ! Congratulazioni!“

ha cinguettato lo showman siciliano, che proprio il mese scorso si era intrattenuto ed aveva scherzato con Mollica sul celebre balconcino del teatro Ariston di Sanremo, in occasione della sua ospitata alla première del Festival.

Poi, sempre sui social network, sono comparse alcune immagini dei festeggiamenti riservati al neo Commendatore negli spazi di Saxa Rubra. Il 65enne giornalista, emozionato, viene accolto con un lungo applauso dai colleghi della testata, alla presenza del direttore Montanari e del DG Orfeo.

Nei mesi scorsi erano circolate voci su un suo ritiro dalle scene anche per motivi di salute (notizie date anche dal nostro sito), smentite poi dallo stesso Mollica. “La fake news che mi mandava in pensione in modo diretto-mi ha regalato una bellissima montagna d’affetto” aveva precisato il giornalista, che con i suoi servizi dai toni concilianti, le sue rubriche ed i suoi collegamenti sanremesi è diventato un’icona per lo stesso Tg1.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.