L’ArcheoClub di Locri parla dei Riti Pasquali della Locride

332
Si è svolto ieri sera presso la sede locrese un incontro culturale sui riti pasquali della Locride , a parlarne sono l’antropologo Matteo Enia che tracciato un excursus complesso e ampiamente dettagliato sui riti pasquali , soffermandosi in particolare su quelli stilesi , a seguire prende la parola Francesco Cuteri noto archeologo e studioso che in maniera eccezionale ha offerto al numeroso pubblico presente una lectio sugli aspetti cultuali , religiosi e archeologici calabresi .Gli interventi sono stati supportati dalla proiezione di diapositive che hanno mostrato immagini di notevole valenza storica , archeologica e antropologica.
Sento il dovere di ringraziare gli amici e noti studiosi , Matteo Enia e Francesco Cuteri che in maniera sinergica sono riusciti a regalarci un incontro culturale inconsueto nella settimana santa locrese , che non solo ci ha arricchito ed entusiasmato  ma ci ha permesso di riflettere sugli interventi di tutela e valorizzazione di cui necessitano i musei a cielo aperto presenti nel nostro difficile ma allo stesso tempo incantevole Mezzogiorno d’Italia ricco di una storia millenaria .
Non è mancato alla fine dell’incontro un interessante dibattito da parte dei convenuti con gli illustri relatori.
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.