Locri, centro disabili: la riabilitazione fa “miracoli”

432

Questo uomo, Luigi, era ingestibile, assente,gridava sempre,, bisognava tenerlo bloccato, incapace di camminare. Lo rivedo dopo tanti mesi. Sono rimasto sconvolto. Progressi impressionanti dal punto di vista della mobilità e della situazione mentale. Parla con gestualità. Si fa il segno di croce, si inchina, prega, mangia da sè, cammina con aiuto. Incredibile. Bravi gli operatori che si sono curati di Luigi. Ecco dunque che viene a galla la ragione dei due medici di questo centro. Con la riabilitazione queste persone possono guadagnare tanto ! La prova sconvolgente, il simbolo è proprio Luigi ! Ebbene, signori, questa strabenedetta Asp di Reggio Calabria è rimasta sorda cieca insensibile. Non solo non ha mai ascoltato le nostre richieste e quelle dei funzionari e medici locali della struttura, non solo non ha mandato gli infermieri che necessitano, ma da mesi non ha provveduto a mandare un sostituto di Mauro, UNICO FISIOTERAPISTA DEL CENTRO, assente dal lavoro per ragioni di forza maggiore. Rivolgiamo un caldo appello al nuovo Direttore Sanitario Asp Reggio Calabria Dott. Pasquale Mesiti, l’ unico di cui potersi affidare !

VINCENZO LOGOZZO

L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piediL'immagine può contenere: una o più personeL'immagine può contenere: 1 personaL'immagine può contenere: 1 persona

L'immagine può contenere: 1 persona, sta mangiando, persona seduta e bambinoL'immagine può contenere: una o più persone e persone sedute

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.