LOCRIDE (RC): IL PREFETTO DI BARI FA VISITA A SORPRESA IN ALCUNI SEGGI TRA CUI QUELLO DI PASSO ZITA DI GERACE

307

Anche in occasione delle recenti elezioni politiche il Prefetto di Reggio Calabria, Michele Di Bari, ha voluto- come aveva già fatto in passato in occasione di altre competizioni elettorali- rendersi personalmente conto del buon funzionamento della macchina burocratica messasi in moto sotto la guida dei competenti Uffici comunali e col coordinamento generale dell’Ufficio Territoriale di Governo.

Ieri pomeriggio, pertanto, ha visitato, a sorpresa, alcuni Seggi della Locride scelti a “campione” tra i quali anche quello periferico costituito in contrada “Passo Zita”, zona montana del comune di Gerace.

Accompagnato dal comandante della locale Stazione dei Carabinieri, M.llo M. Gerardo Labella, il Prefetto Di Bari, ha poi voluto intrattenersi per alcuni minuti nel centro storico della Città dello Sparviero dove ha incontrato il sindaco, Giuseppe Pezzimenti.

Su invito del presidente della Sezione “D. Saraceno” dell’Associazione Nazionale Carabinieri, Brig. C. r. Giuseppe Zappia, presso “Palazzo Tribuna” ha visitato il piccolo ma suggestivo Museo storico della Benemerita testimonianza, ha scritto firmando il registro dei visitatori, “dei preziosi valori dell’Arma”. Presso lo stesso edifico, e su invito del primo cittadino, ha poi visitato la Biblioteca comunale multimediale.

A conclusione dell’inattesa visita, il Prefetto Di Bari si è infine complimentato col Magg. Rosario Scotto Di Carlo, comandante della Compagnia CC di Locri, per il servizio d’ordine pubblico predisposto nei seggi ricadenti nel territorio giurisdizionalmente competente ai fini del tranquillo svolgimento delle operazioni elettorali. Un apprezzamento che ha voluto estendere anche al Comando Gruppo della Benemerita diretto dal Ten. Col. Gabriele De Pascalis, competente sull’intero territorio locrideo.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.