Polistena ha la prima “Carta dei servizi sociali” in Calabria

359

Presentata dal sindaco Michele Tripodi la guida adottata dal Distretto socio-sanitario n.1. Presente la dirigente regionale del settore Rosalba Barone

Il Comune di Polistena riorganizza il distretto socio-sanitario, di cui è capofila e che raggruppa 13 comuni dell’area, e attraverso un’opera certosina lancia la prima “Carta dei servizi sociali” in Calabria giocando d’anticipo rispetto agli altri comuni calabresi. A presentarla è lo stesso sindaco, Michele Tripodi, in una affollata conferenza stampa nel “Salone delle Feste” dell’ente alla presenza di Stefania Bruno, responsabile distretto socio-sanitario n.1, che con impegno e il sostegno delle varie amministrazioni comunali, che fanno parte del distretto, sta riorganizzando l’intero settore; la dirigente regionale Rosalba Barone, responsabile del compartimento Politiche sociali e assistenziali della Regione Calabria; il dirigente medico dell’Asp di Reggio Calabria Francesco Tropeano. Alla conferenza erano presenti alcuni sindaci e amministratori facenti parte del distretto tra cui quello di San Giorgio Morgeto Salvatore Valerioti e di Galatro Carmelo Panetta. Presente anche una rappresentanza di Cinquefrondi.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.