PROVVEDIMENTI DASPO PER CINQUE TIFOSI DELLA BOVALINESE

326

Il questore di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, ha emesso cinque provvedimenti di daspo nei confronti di altrettanti tifosi della squadra di calcio “A.S.D. Bovalinese”. Le persone nei confronti delle quali é stato emesso il provvedimento, di età compresa tra i 45 ed i 21 anni, si sono resi responsabili di accensione di fumogeni ed esplosione di petrardi durante l’incontro, disputato l’11 febbraio scorso, tra la Bovalinese ed il San Luca”, valido per il campionato di promozione. Agli stessi tifosi, insieme al provvedimento di divieto di accesso ai luoghi in cui si svolgono manifestazioni calcistiche di qualsiasi serie e categoria, è stato imposto anche l’obbligo di presentazione per due anni nel Commissariato di polizia di Bovalino in occasione degli incontri disputati dalla Bovalinese.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.