Ven. Mag 27th, 2022

Il presidente della Regione Mario Oliverio ha convocato per venerdì 6 aprile, nella sede della Cittadella a Catanzaro, le Associazioni di rappresentanza della specialistica ambulatoriale. “È molto grave – afferma Oliverio in una nota – quanto si sta verificando nella gestione della specialistica ambulatoriale. È da troppo tempo ormai che su questo versante si concentra una fortissima tensione tra gli operatori e la struttura commissariale. Infatti, sia i budget 2017 che quelli del 2018 trovano una non condivisione tra le parti che rischiano di provocare centinaia di ricorsi in sede giurisdizionale e vedere soccombente la Regione. Le attività ambulatoriali sono prestazioni utili e necessarie ad evitare interventi inappropriati sulle attività ospedaliere a partire dai pronto soccorso. Eventuali processi di riorganizzazione e di efficientamento delle reti vanno il più largamente possibile condivisi”. “Per queste ragioni – conclude Oliverio – sia pure senza una competenza specifica visto che essa attiene espressamente ai poteri commissariali, ho promosso un apposito incontro anche al fine di evitare il rischio di una interruzione del servizio considerato che l’intero comparto è da mesi che non percepisce corrispettivi con gravi rischi anche per la tenuta stessa delle imprese erogatrici”.

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI