Nuovo sbarco nella locride, in 77 su una barca a vela a largo di Monasterace.

412

Un nuovo sbarco è avvenuto nella Locride.  Alle ore 14.30 la prima segnalazione tramite un telefono satellitare ai Carabinieri del Gruppo Locri. La seconda alle ore 15.30 quando è stata comunicata la posizione esatta dell’imbarcazione a circa 40 km a largo di Monasterace.  Cosi le motovedette della Guardia Costiera di Roccella Jonica dirette dal TV CP Sub.  Pietro Alfano,  la CP 326 (sotto agenzia europea Fronte)  e la CP 760 sono riuscite ad individuare i profughi e portarli in salvo.  A bordo di una barca a vela 77 profughi di nazionalità siriana tra cui minori e bambini.  L’arrivo a Roccella Jonica nella struttura portuale alle ore 20.00. Dopo l’identificazione da parte dei poliziotti del commissariato di Siderno i profughi sono stati rifocillati e trasportati nel centro di prima accoglienza di Roccella Ionica dove trascorreranno la notte. Le forze dell’ordine in queste ore stanno interrogando due uomini di nazionalità ucraina sospettati di essere gli scafisti.

redazione@telemia.it | Giuseppe Mazzaferro

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.