SIDERNO (RC): I GIOVANI DI CONTRADA FERRARO SCENDONO IN CAMPO

478

I ragazzi di contrada Ferraro di Siderno hanno deciso di impegnarsi nel sociale per rivalorizzare e riscoprire le tradizioni che da sempre hanno contraddistinto il nostro territorio. L’idea di base sarebbe quella di costituire un’associazione culturale, utilizzando come base operativa i locali un tempo adibiti ad asilo comunale della popolosa contrada . Per quanto concerne le attività che si vorrebbero svolgere, i ragazzi hanno già coinvolto la generazione dei nonni, ponendoli al centro delle iniziative annuali che verranno svolte :

1)NATURA,EDUCAZIONE AMBIENTALE E CURA DEL VERDE PUBBLICO: in cui formare vari gruppi di azione composti da bambini, ragazzi, genitori e nonni. Ogni squadra adotterà una piccola area verde sia presso il cortile interno del complesso, sia all’interno del territorio comunale, la ripulirà e la curerà. I nipoti insieme ai nonni all’inizio dell’azione adotteranno un seme o una piantina, lo/la faranno germogliare e crescere, una pianta, infine lo/la pianteranno nell’area adottata dal gruppo di riferimento. In questo modo, divertendosi, le giovani generazioni da una parte impareranno a conoscere il ciclo vitale della pianta e si sentiranno responsabili di doverla accudire e dal altra riceveranno degli insegnamenti da parte dei nonni, acquisendo  saperi che fanno parte della nostra cultura rurale e contadina e che purtroppo oggi rischiano di cadere nel dimenticatoio;

2) EDUCAZIONE ARTISTICA ED ARTE DEL RICICLO: in questa azione si vorrebbero creare dei laboratori artistici con l’intento di  recuperare  dei materiali che altrimenti finirebbero in discarica per trasformarli in creazioni artistiche  da posizionare sia presso la futura sede sia per le strade della contrada e del paese;

3) TEATRO: in particolare nel periodo di carnevale verrà riproposta la tipica farsa di carnevale ed a natale ci saranno varie giornate di poesie e canti tradizionali insegnate dai nonni e reinterpretate dai ragazzi;

4)SPORT: le attività sportive saranno, la riscoperta dei giochi antichi in strada sempre insegnati dai nonni e svolti dai giovani ed il torneo delle contrade che per la prima edizione verrà ospitato dalla contrada Ferraro.

I ragazzi per riuscire a reperire i fondi necessari da destinare  alle prime  attività hanno risposto al bando annuale Aviva community fund di Aviva Assicurazioni, i ragazzi stanno gareggiando nella categoria “Al fianco degli anziani” con una proposta progettuale denominata RISCOPRIAMO IL PASSATO PER COSTRUIRE IL FUTURO, attualmente con circa 3000 voti si sono attestati nelle primissime posizioni, da quest’anno i 7 progetti più votati voleranno in finale, poi ci sarà una giuria interna che assegnerà i premi ai progetti ritenuti più meritevoli per aiutarli basta

1)cliccare sul link  https://community-fund-italia.aviva.com/voting/progetto/schedaprogetto/30-209

2) accedere e registrarsi con una mail o direttamente con un profilo facebook

3) votare.

Ogni mail o profilo facebook che si registra ha diritto a 10 voti totali che possono essere dati anche ad un solo progetto.

QUINDI PROMUOVIAMO QUESTI RAGAZZI CON UN BEL 10 E FACCIAMO CRESCERE IL TERRITORIO!!!

LR

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.