SIDERNO (RC): PRESENTATO IL LIBRO DI VINCENZO MELECA

454

Si è tenuta presso l’ Hotel President di Siderno la presentazione del libro ” Italiani in Africa Orientale” scritto da Vincenzo Meleca giornalista e scrittore nato a Bologna e residente a Milano ma di discendenza sidernese. Meleca fortemente legato al territorio della Locride e a Siderno in particolare, cittadina che richiama nel suo libro in una di quelle “piccole e grandi storie di pace, di guerra, di lavoro e di avventura” che fanno parte del ricco volume edito da TraccePerLaMeta edizioni ha voluto proprio a Siderno questa sua prima presentazione. La presentazione del libro presente anche la presidente della casa editrice, Anna Maria Fontini Stabile, è stata organizzata dal Lions Club di locri e dal Rotary Club di Locri i presidenti dei quali clubs, rispettivamente Giuseppe Macrì e Francesco Asprea , hanno aperto i lavori evidenziando l’importanza di questa simbiosi dei due club anche in campo culturale . E’ stato,poi, Salvatore Spagnolo , past president del Rotary a presentare Vincenzo Meleca ricordando anche gli altri suoi importanti lavori che hanno preceduto la pubblicazione di Italiani in Africa Orientale. E’ stata, quindi, chiamata ad intervenire anche Anna Maria Fontini Stabile che ha voluto testimoniare il suo apprezzamento per il territorio della Locride “terra – ha precisato – di grande bellezza, impregnata di un ricco patrimonio storico culturale e di grandi potenzialità che non vengono portate all’attenzione del grande pubblico”. Il libro è stato, poi, ” raccontato” dallo stesso autore , stimolato dal dialogo instaurato con noi,
e, capitolo dopo capitolo, sono emersi tanti particolari che grazie all’accurata attenzione posta dall’autore hanno consentito al pubblico presente di scoprire fatti, vicende e personaggi di un importante pezzo di storia del nostro Paese. Un impegno certosino, quello di Vincenzo Meleca frutto anche del “mal d’Africa” che lo accompagna da quando , per la prima volta , tanti anni addietro visitò quelle terre sulle quali scrisse anche altri testi a carattere storico .Questo suo nuovo lavoro è stato soprattutto indirizzato ai tantissimi nostri connazionali che crearono, con fatica e passione, il futuro delle colonie africane creando imprese, opere pubbliche intere città , ricostruito con pignoleria e rendendo il giusto merito a quelli che sono stati i protagonisti di quella che una volta era l’ Africa Orientale Italiana.

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.