SIDERNO SI PREPARA ALLA> STAGIONE ESTIVA: INTANTO IL COMUNE RICEVE IL PREMIO PIO IX

305

In vista della stagione estiva la città intende mobilitarsi per offrire il meglio di se e programmare le iniziative giuste per soddisfare i cittadini del comprensorio ed attrarre forestieri. Con questo obiettivo è stato programmato un incontro operativo voluto dall’assessore all’ambiente e vicesindaco Anna Romeo fortemente intenzionata a predisporre le giuste azioni in materia ambientale per la prossima stagione estiva. Lo vuole fare in piena sinergia e collaborazione con gli operatori del settore che lavorano sul territorio. Primo argomento all’ordine del giorno la preparazione di ” azioni in sinergia per la tutela dell’ambiente e del territorio durante la stagione estiva”. L’iniziativa di Anna Romeo non si ferma qui. Una occasione anche per parlare di un progetto sull’albergo diffuso e di alcune iniziative per la crescita sociale e culturale della nostra Città. Sembra di particolare importanza proprio il progetto sull’albergo diffuso che lo stesso sindaco Pietro Fuda, nel corso di un convegno tenutosi per parlare dell’importanza dei borghi antichi , per lo sviluppo socio turistico del territorio, con particolare riferimento a Siderno superiore, ebbe a dire che una delle possibilità di “rivitalizzare” il borgo storico sidernese è proprio quello di dar vita all’albergo diffuso avendo il centro storico sidernese tutte le caratteristiche utili che un’iniziativa del genere richiede. Per albergo diffuso si intende ,infatti, un’impresa ricettiva alberghiera situata in un unico centro abitato, formata da più stabili vicini fra loro, con gestione unitaria e in grado di fornire servizi standard agli ospiti ma anche dalla necessità di valorizzare le case che via via vengono ristrutturate . Siderno superiore abbonda di abitazioni che,allo stato attuale, sono ridotte in condizioni non certo ottimale e, se si potesse attuare un valido progetto in questa direzione , si potrebbe realmente dare un volto nuovo al centro storico con indubbie ripercussioni positive sull’economia e sulla occupazione. Un progetto certamente ambizioso ma non impossibile. E già cominciare a parlarne rimane un fatto positivo. C ‘è anche da segnalare,intanto, che , proprio in questi giorni, il Comune di Siderno è statop insoignito dalla Fondazione ” Sapientia Mundi” Onlus di Roma del Premio Pio IX. Il premio è stato conferito al Comune di Siderno dal Consiglio di Giunta dell’ Accademia Sapientia Mundi ” in considerazione delle attività svolte a favore della Giustizia e dei Diritti Umani”. Comunicazione in questo senso è stata inviata con una nota ufficiale a firma del segretario generale Arcangelo Audino e del Presidente Giuseppe Anelli.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.