Agguato all’autogrill sulla A2 in Calabria: tifosi della Casertana assaltano un pulmino nocerino

478

Ore 19,30: teso un vero e proprio agguato ad un pulmino di tranquilli tifosi della Nocerina di
ritorno da Cittanova, trasferta calabrese vittoriosa. A3, Contrada Ferramonti, in località Tarsia,
provincia di Cosenza, scena di delirio all’autogrill. Un gruppo di tifosi della Casertana, di ritorno da
Rende, su due furgoni, si ferma e va all’assalto del pulmino dei nocerini, gente tranquilla in
compagnia del tifoso storico Gerardo D’Aurelio: grida, minacce, cocci di bottiglie di birra usati per
rompere il vetro del pulmino e portare via una sciarpetta e un vessillo, fumogeni accesi. I nocerini
hanno cercato riparo sull’autostrada, dopo l’agguato i casertani sono scappati via. Dopo pochi
minuti, sul posto è arrivato il pullman della Nocerina, che per una questione di tempo, per fortuna,
non è rimasto coinvolto nell’agguato.

(fonte medianews24)

Facebook Comments



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *