Arrestato per concussione dirigente di Calabria Verde

500
I carabinieri forestali del Reparto Parco Nazionale della Sila hanno eseguito stamattina, a conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, due ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un Dirigente di Calabria Verde, ente in house della Regione Calabria, e di un libero professionista, accusati di concussione in concorso. L’identità dei due arrestati, al momento, non é stata resa nota.
I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 12 a Cosenza nell’Ufficio del Reparto Parco Nazionale della Sila. All’incontro interverranno il Procuratore della Repubblica di Castrovillari, Eugenio Facciolla, il comandante del Reparto Parco Nazionale della Sila, capitano Angelo Roseti, e il Responsabile del Nipaaf di Cosenza, capitano Adolfo Mirabelli.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.