Brancaleone (Rc): Badante uccisa, inflitti a Bevilacqua 18 anni di carcere

641

La Corte d’Assise d’Appello di Rc ha condannato a 18 anni e 26 giorni di reclusione il 26enne Gianluca Bevilacqua di Brancaleone, accusato di essere l’esecutore materiale dell’omicidio di Tetyana Kuropyatnik,uccisa a settembre del 2013 a Brancaleone.

Facebook Comments



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *