Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Ferrara(M5S), Ue vigile su uso Fse per tirocinanti giustizia

195

Bruxelles chiederà a Italia più informazioni per evitare abusi

“Sui tirocinanti della giustizia, quelli finanziati con il Fondo Sociale europeo, Bruxelles chiederà all’Italia maggiori informazioni al fine di evitare abusi ed usi impropri dei fondi europei da parte delle Regioni”. Lo annuncia in una nota Laura Ferrara, l’eurodeputata del M5s, che sulla questione aveva interrogato la Commissione europea. “La risposta della Commissione fa ben sperare rispetto all’uso illegittimo delle risorse del Fondo Sociale europeo (Fse) nell’ambito delle politiche attive del lavoro per finanziare i tirocini formativi negli uffici Giudiziari. Migliaia di stage autorizzati in tutta Italia dal Ministero della Giustizia tramite convenzioni con le Regioni – spiega Ferrara – sono rivolti sempre alle stesse persone, che quindi sono ormai formate per svolgere quella determinata mansione. Dal 2011, proroga dopo proroga, quello che doveva essere una stage formativo, la cui durata massima è prevista dalla legge per non oltre 12 mesi, diventa per migliaia di italiani l’ennesima gabbia precaria che cela un rapporto lavorativo a tutti gli effetti”. “La Commissione, venuta a conoscenza di questa situazione tramite la mia interrogazione – aggiunge l’eurodeputata pentastellata – seguirà gli sviluppi della vicenda tramite meccanismi consolidati, quali i riesami del comitato per l’occupazione e il semestre europeo”.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.