FESTA SECOLARE DELL’ANNUNZIATA A GIOIOSA JONICA

1643

La documentazione fotografica della festa di domenica 8 aprile 2018 curata dall’Associazione “Devoti della Madonan dell’Annunziata” con il coordinamento della Chiesa. Una festa secolare da mantenere e valorizzare ulteriormente. Ieri, nelle interviste con la gente, i nonni e le nonne ricordavano i bei tempio con le strade infiorite e con le migliori coperte ricamate, ricevute in dote,esposte nelle case, la fierae tanto altro. “Mia madre diceva a noi figlie ‘Voi non andate alla processione della Mdonna se prima non zappate la terra’ e noi zappavamo la terra…” Un plauso ai giovani della commissione -ma anche a qualche “anzianotto” che ha dato una mano- che poi sono i componenti dell’Associazione, perchè non è facile organizzare una festa, specialmente in questi tempi difficili in cui gli sponsor scarseggiano o limitano i loro “investimenti”. L’idea “grande” è quella di creare una “fiera”, tipo “Città Mercato”, ma ci vogliono energie, organizzazione, persone disponibili e dedicate a questo progetto. Telemia, con il sempre eccellente Pino Carella ha garantito la diffusione in tutto il mondo delle immagini della Messa integrati da testimonianze del passato e dalle immagini delle precedenti edizioni. Un grazie va a Padre Michele Tarantino e sopratutto a Padre Michele Ceravolo che ci tiene tanto a questa festa ed a questa Chiesa, stando vicino ai ragazzi ed arricchendoli di sostegno e consigli buoni di crescita e di perfezionamento. Un grazie anche alla disponibilità di Giovanni Musolino, che con un messaggio -pienamente condivisibile, e noi ci aggreghiamo al suo dolore esprimendo le condoglianze- ha fatto sapere di non essere nello stato d’animo di poter fisicamente partecipare a causa del dolore per la recente perdita della cara Mamma. Padre Michele nel corso dell’omelia ha dedicato un pensiero alla Mamma di Giovanni. Condivisibile anche la scelta di aver scelto come programma civile lo spettacolo di ballo di “Note Danzanti” che è una Associazione del luogo, e lo spettacolo cabarettistico musicale con “Nonna Cata” (che personalmente mi ha fatto piangere tanto mi ha fatto ridere)” e del noto artista Ciccio Carere, cantante di musica popolare, collaborato da Mimmo Pulitanò. Hanno chiuso la serata lo spettacolo pirotecnico della Ditta Argirò. Il servizio televisivo andrà in onda nel tg Telemia di domani martedì 10 aprile.
Vincenzo Logozzo
Gioiosa Jonica, 9 aprile 2018

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.