Soverato ha ospitato l’ottava edizione del festival “Jonio Danza”

695

Si chiama” Jonio danza festival” ed è l’evento dedicato all’ universo danza tra i più importanti del Sud d’ Italia che accoglie il nostro territorio. Si è svolto il 22 aprile e quest’ anno è giunto all’ importante traguardo dell’ ottava edizione presentando al teatro comunale di Soverato  150 esibizioni di diversa concezione artistica dando conto attraverso perfomance della ricchezza e della varietà delle sue espressioni.

Il festival, diretto da Pierluigi Galati si avvale della collaborazione artistica del maestro Michele Villanova, primo ballerino alla Scala di Milano e coreografo noto al grande pubblico. Eccellenze anche tra i giurati: artisti di fama internazionale chiamati ad assegnare borse di studio e premi ai concorrenti e alle migliori prestazioni in tutte le discipline.  Un vero parterre di professionisti della danza, impegnati a valutare le esibizioni artistiche di allievi giovani e giovanissimi di ben 34 scuole di danza attive nel Sud d’ Italia. Ecco i nomi dei componenti della giuria capitanata da Villanova: Little Phil reduce dal tour di Justin Timberlaike, Mauro Astolfi , fondatore del Spellbound Contemporary Ballet  e Direttore Artistico del dipartimento modern-contemporaneo del Centro D.A.F. (Dance Arts Faculty – Progetto Internazionale di Danza e Arti Performative) a Roma e Rocco Greco direttore artistico “Tauriadance” e altre importanti produzioni.

Una domenica di aprile all’ insegna della danza e del teatro per oltre 500 persone che hanno assistito nelle due sessioni ad esibizioni di alto livello. Un appuntamento che ogni anno attira nel comprensione l’attenzione di famiglie che credono nella  valenza educativa e formativa della danza , ma anche di artisti e professionisti del settore.

Ad “inaugurare” questa edizione targata 2018 una anteprima di lezioni, una intensa giornata di stage che ha visto come location il Mirabeau park hotel e il suggestivo panorama di Gasperina  comune catanzarese. Una grande opportunità per i numerosi giovani e giovanissimi allievi provenienti da ogni angolo della Regione di incontrarsi e confrontarsi con altri coetanei con cui condividono la passione per la danza. Ma anche di apprendere tecniche di danza da insegnanti di solida preparazione artistica. A tenere le lezioni uno staff di insegnati di danza qualificati, oltre agli insegnanti che hanno fatto da giurati nel corso del concorso e gia’ menzionati ci sono stati: Passanti, Biuso, Ivo, Piro, Mc Collin, Altomare, Anais e Concy. Nel corso della lunga giornata si sono alternate lezioni di danza di classica, moderna, hip hop e contemporanea. Un bellissimo momento di condivisione sociale che ha messo al centro le emozioni, la disciplina, l’ impegno e la vivacità della danza.

Lo Jonio danza festival da appuntamento alla prossima edizione con l’ intento di ampliare le sue prospettive e di moltiplicare i numeri degli appassionati al mondo della danza.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.