Le colazioni di Apple: smoothie mandorle e fragole.

296

Buongiorno e bentornati nella mia rubrica. Questa mattina voglio proporvi una colazione come sempre veloce e gustosa ma anche salutare. Ho preparato uno smoothie in ciotola con fragole, presenti in tutte le salse e in tutti i menu, e mandorle. Ho voluto creare un effetto bicolore proprio per distinguere i due alimenti, i quali hanno proprietà ben distinte e di tutto rispetto. Oggi, però, voglio soffermarmi sulle mandorle. Ieri sera, ho messo una manciata di mandorle in una ciotola d’acqua e l’ho lasciate per tutta la notte. Lo sapevate che le mandorle ammollate sono meglio delle mandorle crude ???
Ebbene si !!! Le mandorle sono ricche di nutrienti, come la vitamina E, le fibre, gli omega 3 e le proteine che aiutano a sentirsi sazi a lungo, sono ricche di magnesio e regolano i livelli di glicemia nel sangue.
Ma la buccia marrone delle mandorle contiene ” tannino ”, che inibisce l’assorbimento dei nutrienti.
Quando, invece, la mandorla è stata ammollata la buccia si stacca lentamente e facilmente e permette il rilascio di tutte le sostanze nutritive, ad esempio:
Liberano enzimi che aiutano la digestione;
Aiutano la perdita di peso, grazie ai grassi monoinsaturi che frenano l’appetito.
Riducono il colesterolo cattivo.
La vitamina E funziona come antiossidante.
Contengono acido folico.
Riducono lo zucchero nel sangue.
Possiamo, quindi, definire le mandorle un superfood e dopo averle lasciate una notte in acqua, non resta che sbucciarle e tritarle nel frullatore con un po’ di latte o di bevanda vegetale, assaporandone tutto il gusto.
Carmela Pascale
Scrivetemi per qualsiasi info o collaborazione e ricordatevi di seguire il mio blog ed il mio profilo instagram:
lecolazionidiapple.blogspot.it/
instagram.com/apple_breakfast/?hl=it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.