LOCRI: CONVEGNO SU BULLISMO E CYBERBULLISMO

632

Si è svolto stamattina a Locri presso il Palazzo della cultura il convegno “Bullismo e cyberbullismo – riconoscerli e difendersi” organizzato dall’istituto professionale per i servizi alberghieri “Dea Persefone”. Il seminario ha voluto proporre un momento di riflessione su due fenomeni, bullismo e cyberbullismo appunto, che oggi affliggono il mondo della scuola e su cui bisogna sensibilizzare l’intera comunità scolastica, a partire dai ragazzi e dai docenti fino agli stessi genitori.
L’incontro, introdotto e moderato dalla dirigente scolastica, prof.ssa Mariarosaria Russo, ha visto la partecipazioni di figure istituzionali ed esperte che hanno affrontato il tema da diverse prospettive. Accanto al dottor luigi d’alessio, procuratore della Repubblica di Locri, anche mons. Oliva, vescovo della diocesi di Locri-Gerace, il direttore del compartimento polizia statale di Reggio Calabria, il dottor Vincenzo Cimino, l’assessore alla pubblica istruzione del comune di Locri, la dott.ssa Anna Sofia, la dott.ssa Nuccia Drago, psicoterapeuta e la dott.ssa Laura Bertullo, presidente della commissione pari opportunità della città metropolitana di Reggio Calabria.
“Il seminario – ha sottolineato la Russo – rientra appieno nell’offerta formativa della nostra scuola; bisogna aiutare i ragazzi a controllare gli effetti negativi provenienti dall’istinto di autoconservazione e a contrastare ogni prevaricazione”.
INTERVISTE INTERNE A TG NEWS
FRANCESCA CLEMENO|redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.