Mer. Mag 12th, 2021

“Esprimo un plauso all’imprenditore avv. Nicola Capogreco e ai suoi collaboratori per essere riusciti, con l’avvio dell’attività di ‘Pecco’ all’interno della cittadella regionale, a realizzare un progetto di straordinario livello qualitativo, che interpreta nel migliore dei modi l’obiettivo di valorizzare l’identità e le produzioni di eccellenza del territorio calabrese. Un risultato raggiunto sia con riferimento all’offerta gastronomica, che ha coinvolto i migliori produttori del territorio, sia nella stessa realizzazione della struttura, che ha visto impegnati tanti artigiani calabresi che hanno saputo dimostrare in quest’opera tutta la loro capacità, la loro sapienza e la loro passione. Nel progetto ideato e realizzato dall’azienda, lo spazio ‘Pecco’ rappresenta non solo un esercizio commerciale, ma anche un luogo aperto a tutti i calabresi in cui si è prestata attenzione alle opportunità di socializzazione e di scambio culturale. Una vera e propria oasi all’interno del palazzo della Cittadella che vede può dirsi ultimato, grazie al lavoro dei governi regionali di diverso colore politico che si sono succeduti negli anni e che, nell’ottica della continuità amministrativa, hanno contribuito alla realizzazione dell’opera. La cittadella regionale è una realtà che ha restituito a Catanzaro la dignità di capoluogo di regione, che consente ai cittadini di risparmiare ogni anno sette milioni di euro che prima venivano sprecati in fitti passivi, e che ha migliorato l’efficienza dell’attività burocratica e soprattutto l’accessibilità della macchina regionale ai cittadini che ora hanno un unico punto di riferimento, come avviene in ogni altra parte d’Italia, mentre in passato erano costretti a fare la spola tra i diversi uffici disseminati nella città per sbrigare una semplice pratica”.

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.