OPERAZIONE ‘DUE MARI’: RICHIESTE PENE PER OLTRE UN SECOLO DI CARCERE PER 13 IMPUTATI

1740

 

Il PM Simona Ferriauolo ha formulato al Gup di Reggio Calabria  le richieste di pena nei confronti di 13 imputati del processo abbreviato scaturito dall’inchiesta “Due Mari”della Dda reggina, che nel giugno 2016 ha portatoin carcere 15 persone accusate a vario titolo di narcotraffico internazionale. La pena più alta è stata chiesta per Giuseppe Grillo Franco Monteleone(18 anni), mentre per Vincenzo Pollifrone Domenico Antonio Sacco il pm ha chiesto l’assoluzione. Pene più leggere sono state richieste per gli imputati Monteleone Giuseppe e Palmisano Bruno (9 anni). L’intera operazione, portata a termine dalle Fiamme gialle, ha permesso di infliggere all’organizzazione criminale rilevanti perdite economiche, sia sotto il profilo dei capitali investiti che, soprattutto, dei mancati guadagni. La droga complessivamente sequestrata, infatti, una volta lavorata ed immessa in commercio avrebbe fruttato circa tre miliardi di euro.

Il Giudice dell’Udienza Preliminare di Reggio Calabria, Dott. Marino, ha predisposto il calendario per gli interventi difensivi, che dovranno essere ripartiti per le date 11, 14, 17 e 21 maggio prossimo, ove si alterneranno le discussioni degli avvocati: Marco Tullio Martino, Giuseppe Iemma, Nico D’Ascola, Luca Maio, Vincenzo Nobile, Alessandro Bavaro, Ervin Rupkin, Pino Mammoliti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.