Mar. Mag 11th, 2021

Una lite tra quattro persone è degenerata in rissa stamani nella centrale Piazza Ercole a Tropea. Tutti e quattro sono stati arrestati e posti ai domiciliari. I partecipanti alla rissa, già in passato erano stati protagonisti di pesanti alterchi per via di un contenzioso tra due famiglie relativo alla proprietà di un bar. Quando il litigio è degenerato, alcuni passanti hanno chiamato i carabinieri della Compagnia di Tropea. Giunti sul posto, i militari hanno calmato gli animi e portato tutti in caserma. Al termine degli accertamenti sono stati arrestati i fratelli Antonio e Francesco Cortese, di 52 e 47 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine, e Francesco Pandullo (52), anche lui già noto, ed il figlio Antonio (21). Tutti sono dovuti ricorrere alle cure mediche a causa delle ferite che si sono inferti.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.