ROCCELLA: LA SOLITUDINE NEL LIBRO DI MONS. VINCENZO PAGLIA

423

Solitudine verso gli altri e verso il Dio, è questo il tema su cui ha dibattuto nei giorni scorsi monsignor Vincenzo Paglia, che ha presentato il suo ultimo lavoro “Il crollo del noi” presso l’ex convento dei minimi di Roccella Jonica nell’ambito dell’incontro promosso dal circolo culturale ARAS.

Attraverso una lettura del presente che trae spunto dalla ricca esperienza pastorale e intellettuale di una delle voci più autorevoli della chiesa italiana, l’evento ha portato alla luce una delle più gravi emergenze del mondo contemporaneo, il crollo dei legami umani e la conseguente crisi di solidarietà. Una solitudine, dunque, totale che dalla famiglia si riverbera nella società e verso Dio stesso; una solitudine totale che ha risvolti negativi in ogni ambito dell’attività umana. Una condizione che però può essere risolta da un nuovo umanesimo, ricercabile all’interno delle Scritture e incarnato da Cristo.

 

INTERVISTE INTERNE A TG NEWS

 

FRANCESCA CLEMENO|redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.