Lun. Gen 25th, 2021

Prova di forza dell’Acireale che vince davanti al proprio pubblico contro una Cittanovese ormai salva. Lotta a 2 in alto per la Vibonese e il Troina. La squadra calabrese segna 3 reti nel derby con l’Isola Capo Rizzuto, ormai retrocessa da diverse settimane. . Il Roccella ferma i sogni della Nocerina ottenendo un punto. Successo esterno per la Palmese sul campo del Palazzolo.

LE CALABRESI DEL GIRONE I

ACIREALE – CITTANOVESE 3-0

La gara parte subito in favore dell’Acireale. Al minuto 11 vantaggio dei siciliani con Cocimano. La squadra di casa continuare ad attaccare, al cospetto di una Cittanovese in difficoltà ma ormai salva, e trova il 2-0. Il raddoppio della giornata lo realizza sempre Cocimano dagli 11 metri.

Nella ripresa i granata chiudono la pratica . L’Acireale conquista i 3 punti e si porta a 50 punti anche se ormai fuori dai play-off.

PALAZZOLO – PALMESE 0-3

Partita d’impeto, quella della Palmese, che fuori casa cerca di fare sua la gara. Ed è proprio al minuto 42 che la squadra di Alessandro Pellicori passa in avanti. A realizzare la marcatura ci pensa Langwa.

Si rientra in campo, per i secondi 45 minuti, con la formazione neroverde che fa 2-0. La massima punizione, concessa dall’arbitro, viene realizzata da Gagliardi al minuto 7. Il tris finale, che chiude di fatto la contesa, porta sempre la firma di Gagliardi.

ROCCELLA – NOCERINA 1-1

Il primo tempo della gara vede la Nocerina cercare, insistentemente, la rete. Al minuto 15 intervento prodigioso di Scuffia sulla conclusione di Vitolo. Dopo 2 giri di orologio occasione per il Roccella che capita sui piedi di Plescia: palla fuori. Altro intervento di Scuffia, poco dopo la mezz’ora di gioco, sul tiro di Alvino.

Nella ripresa il Roccella fallisce un calcio di rigore con Catalano. Ma il goal è nell’aria e giunge al 19′ con Faella servito da Catalano. Non c’è però nemmeno il tempo di esultare che la Nocerina pareggia i conti con la rete di Dieme dal dischetto. Il calciatore dei Molossi, a tempo ormai scaduto, fallisce un’altra massima punizione: è pari amaro in terra di Calabria.

VIBONESE – ISOLA CAPO RIZZUTO 3-0

La Vibonese crede fermamente nel primo posto e al 37′ mette subito le cose in chiaro. La rete del vantaggio porta la firma di Silvestri. L’Isola Capo Rizzuto, poco prima, cerca la via della rete con una conclusione di Ennin ribattuta dagli avversari.

Ma è proprio nella ripresa che i rossoblù insistono maggiormente chiudendo i conti prima con Bubas, servito da Obodo, e trovando il 3-0 nel finale. La rete in pieno recupero, che sancisce la vittoria del derby per la squadra di Orlandi, è di Ciotti.

(FONTE OTTOETRENTA)

RISULATI E CLASSIFICA DOPO LA 33° GIORNATA

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.