SIDERNO (RC): MARCELLO ATTISANO INCONTRA GLI STUDENTI DELL’IPSIA PER PRESENTARE IL SUO “ERASMUS”

260

L’imprenditore Marcello Attisano, recente autore del libro “Erasmus Passione in frammenti di Storia” si è intrattenuto in un apposito incontro organizzato presso l’aula magna della scuola con gli studenti dell’ Istituto Professionale per l’ Industria e l’artigianato di Siderno. Partendo dal contenuto del suo libro Attisano ha sviluppato un ritratto in chiaroscuro del territorio meridionale, con particolare riferimento anche alla Locride, nel quale, accanto ad aspetti poco incoraggianti, come la precarietà del lavoro dei giovani, costretti ad emigrare, spesso all’estero, per mettere in pratica le competenze acquisite attraverso gli studi universitari, convivono anche esempi positivi di imprenditoria giovanile, frutto della passione e della convinzione nei propri mezzi. Ed è a questo spaccato della società, popolato di giovani laboriosi che, tra mille ostacoli burocratici, si rimboccano le maniche e non si piangono addosso, al mondo della piccola e media impresa – “spina dorsale dell’Italia” che non si rassegna al declino – che l’imprenditore Marcello Attisano, europeista convinto,si è rivolto sul presupposto che la vera ricchezza del Meridione è rappresentata dal suo capitale umano, dai tanti giovani (“la meglio gioventù”) che occorre mettere in condizione di rimanere al Sud ove sono nati. Combattendo, quindi, il pressappochismo, l’incultura e la mancanza di professionalità e valorizzando, viceversa, le competenze e il merito. Un messaggio di grande spessore morale ed intellettuale, molto apprezzato dagli studenti dell’ Ipsia ed indirizzato a stimolare la necessità che i giovani si impegnino comunque con tenacia e passione negli studi, nelle professioni e nel lavoro, per ricostruire un tessuto sociale che oggi appare disgregato. A conclusione dell’incontro, forte di messaggi positivi, l’omaggio, da parte di Marcello Attisano , di alcune copie del suo romanzo a tutti gli studenti che, con le loro domande, hanno preso parte con attenzione e serietà, al dibattito che si è sviluppato grazie anche alla presenza ,oltre che del Dirigente scolastico Gaetano Pedullà.che ha espresso il suo apprezzamentro per la “lezione” dello scrittore/imprenditore, della dott.ssa Simona Masciaga, dell’ avv. Pietro Origlia e del giornalista Gianluca Albanese, che ha moderato l’incontro.

Aristide Bava

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.