SIDERNO (RC): OMAGGIO PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE A NICOLA ZITARA E LUIGI VENTO

378

La sala convegni della Biblioteca comunale sarà intitolata al compianto Nicola Zitara, apprezzato meridionalista autore di vari libri di notevole spessore sociale e, peraltro, già direttore della stessa biblioteca comunale per molti anni. La sala letture sarà, invece, intitolata all’altro scrittore sidernese Luigi Vento, anche lui scomparso qualche anno addietro. La cerimonia della contestuale intitolazione avrà luogo sabato , alle ore 17.30. Una decisione indirizzata a ricordare due importanti figure locali della cultura meridionale, Vento e Zitara verranno ricordati nell’ambito della rassegna sugli autori meridionalisti promossa dall’amministrazione comunale di Siderno, con la collaborazione degli Amici del Libro e della Biblioteca e la partecipazione dello spazio culturale “MAG. La ladra di libri” e della libreria “Calliope – Mondadori bookstore”. Subito dopo la cerimonia di intitolazione alla quale parteciperà il sindaco Pietro Fuda unitamente ad altri responsabili dell’amministrazione comunale sarà presentato il saggio di Simone Oggionni e Roberto Gramiccia “Le parole rubate” (2018, Mimesis edizioni), che rappresenta – dice una nota stampa – ” un vero e proprio contro-dizionario di termini che la Sinistra deve poter recuperare per potersi rigenerare e continuare a recitare un ruolo da protagonista in tempi come questi di populismi e globalizzazione. Uno strumento per fare conoscere un pensiero politico ai giovanissimi e fare recuperare quella passione per la militanza che uomini di mezza età e anziani sembrano aver perso. La presentazione del libro sarà introdotta da Gianluca Albanese.

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.