STRISCIA LA NOTIZIA A STAITI CONTRO IL DEGRADO STRADALE

2478

Arriva a Staiti Striscia la Notizia; l’occasione, l’ennesima manifestazione di protesta che prenderà il via stamattina sulla strada provinciale Staiti-Brancaleone. La manifestazione è stata organizzata dal sindaco Giovanna Pellicanò, intervistata telefonicamente dalla nostra redazione, per far arrivare alla ribalta, stavolta anche nazionale, la disastrosa situazione in cui versa la provinciale 66, l’unica via di collegamento del piccolo paesino con i borghi vicini. « È opportuno partecipare con forza alla manifestazione per evidenziare il disagio quotidiano di una popolazione che rischia l’isolamento non essendoci alternativa di viabilità. Quest’ultimo è un elemento importantissimo per un centro montano e, da tempo, la nostra comunità vive con la paura di rimanere isolata, specialmente nel periodo invernale». Una situazione già denunciata più volte alla Protezione civile, al settore viabilità della città metropolitana, alla prefettura di Reggio Calabria e alla Procura della Repubblica di Locri. «Staiti vanta un ricchissimo patrimonio artistico e una cultura invidiabile: non vogliamo essere abbandonati», così la sindaca Pellicanò convinta dell’importanza delle infrastrutture nei piccoli borghi per evitare lo spopolamento e l’inevitabile morte del paese stesso. Il servizio sarà curato da uno dei volti più simpatici del tg satirico di canale5, Luca Galtieri, vicino a Staiti anche perché i suoi stessi genitori sono originari proprio del piccolo paesino.
Una manifestazione, dunque, che tocca uno dei problemi più sentiti e importanti della quotidianità calabrese per cui si spera, stavolta, un non lontano lieto fine.

INTERVISTE INTERNE A TG NEWS
FRANCESCA CLEMENO|redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.