Dom. Dic 5th, 2021

E’ giunto a conclusione, presso l’auditorium dei Licei Mazzini di Locri, diretti dal dirigente scolastico, prof. Francesco Sacco,   il Corso di Formazione per docenti “La pratica teatrale a scuola” condotto da Maria Pia Battaglia, promosso dall’Associazione HYMNOS e patrocinato dall’AGITA.

Il preside Sacco, a sinistra, con il Capo dello Stato

Primo esperimento che ha coinvolto docenti di ogni ordine e grado della fascia Jonica Reggina, il Corso di Formazione si è svolto in due moduli di venticinque ore ciascuno. Il primo modulo è stato dedicato alla propedeutica ed ha coinvolto circa cinquanta insegnanti; al secondo modulo, dedicato alla messa in scena, hanno partecipato ventiquattro docenti.

La Dimostrazione di lavoro dal titolo Di amore, rabbia e canto (regia di Maria Pia Battaglia) ha ottenuto un entusiastico consenso da parte dei presenti che hanno apprezzato i testi e gli inserti musicali curati da Maria Natalia Iiriti nonché l’intensità ed il rigore che hanno caratterizzato la qualità della messa in scena. Il lavoro sarà replicato in tempi e luoghi da definire. Per le testimonianze e le immagini relative all’esperienza si può consultare il sito AGITA TEATRO.

Il 26 maggio 2018 si è svolta a Girifalco (CZ) la serata di premiazione a conclusione della sesta edizione del Festival del Teatro Scuola ideata dal direttore artistico Antonio Cristofaro e curata dallo staff del Teatro Popolare di Girifalco.

Il Mazzini ha partecipato alla Rassegna con il lavoro che ha coronato la conclusione del PON PROGETTO 10.1.1A-FSEPON-CL-2017-220 “MAI SENZA L’ALTRO”(esperto Maria Pia Battaglia, tutor Prof.ssa Gloriana Maffei)con lo spettacolo Siamo seri, è solo un gioco (testi e regia di Maria Pia Battaglia) ha ottenuto due premi: la Migliore regia con la motivazione “Per una regia attenta e meticolosa sostenuta magistralmente dai ragazzi che hanno occupato sapientemente lo spazio scenico”ed ilMigliore spettacolo in assoluto con la motivazione “Spettacolo originale, accattivante e intelligente. Grazie alla maiuscola prova degli attori molto affiatati, ad un testo divertente che ha saputo comunicare tematiche attuali, alla cura della coreografia, al forte impatto scenico, all’ottima regia risulta una rappresentazione completa ed entusiasmante”. Quest’ultimo riconoscimento comporta il diritto alla Rassegna Nazionale Teatro Scuola di San Lazzaro (BO). Lo spettacolo sarà riproposto al Festival del Teatro ClassicoScolastico che si svolgerà dal 6 all’8 giugno presso il Teatro Greco-Romano di Portigliola.

 

 

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.